Banner title

Piedi come nuovi: come togliere i calli in modo naturale

0

Come togliere i calli che si formano sulle dita o sulla pianta dei piedi? I piedi sono spesso e volentieri maltrattati: li scopriamo solamente durante il periodo estivo mentre per tutto il resto dell’anno se ne rimangono ben nascosti. Forse anche per questo motivo, la pedicure è una di quelle operazioni che non si fanno proprio spesso e rischiamo di rimanere anche tutto l’inverno senza nemmeno preoccuparci di come stanno i nostri piedi. In realtà però stiamo parlando di parti del nostro corpo che tutti i giorni sono sottoposte ad una pressione considerevole: specialmente noi donne, indossando tacchi alti e scarpe strette, rischiamo di soffrire parecchio perchè i calli non sono solo antiestetici ma anche dolorosi! Capire quindi come togliere i calli in modo efficace e senza dover andare dall’estetista a fare una pedicure professionale può tornare parecchio utile. Vediamo insieme quali rimedi fai da te naturali esistono per risolvere questo antiestetico e doloroso problema. 

Come togliere i calli con rimedi naturali

Come-togliere-i-calliCome abbiamo appena anticipato, esistono diversi rimedi naturali efficaci per liberarsi di questo antiestetico problema che spesso riguarda la pianta del piede oppure le dita. I calli non sono altro che un accumulo di cellule morte della pelle, che con il passare del tempo diventano sempre più spesse e dure. Per toglierli quindi basta ammorbidirli e far tornare la pelle morbida. Vediamo insieme come togliere i calli in modo semplice e senza nessun prodotto o strumento particolare. 

Come togliere i calli con il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio può rivelarsi utilissimo in moltissimi casi, quindi averlo in casa è quasi un obbligo! Per eliminare i calli con questo ingrediente, basta riempire una bacinella di acqua calda e scioglierci dentro 3-4 cucchiai di bicarbonato di sodio. Fate un bel pediluvio in questa soluzione e lasciate i piedi in ammollo per almeno 30 minuti: vedrete che non appena li toglierete dalla bacinella i vostri calli saranno scomparsi!

Come togliere i calli con il pomodoro

Anche il pomodoro è molto utile per eliminare i calli e le parti più dure che si trovano sotto i piedi. In questo caso, vi basterà ricavare la polpa da un pomodoro maturo e applicarla direttamente sul callo, quindi coprire tutta la parte interessata con una benda e lasciar agire il tutto per una notte intera. Probabilmente dopo la prima applicazione non noterete grandissimi risultati: dovete infatti ripetere l’operazione per qualche giorno ma entro una settimana inizierete a veder scomparire il vostro odiato callo!

Come togliere i calli con la pietra pomice

I rimedi che abbiamo appena descritto sono efficaci ma se avete dei calli e dei duroni molto spessi e difficili da togliere, probabilmente avrete bisogno di utilizzare anche la pietra pomice dopo il trattamento a base di bicarbonato o di pomodoro. Il suo utilizzo è molto semplice: una volta terminato il pediluvio o l’applicazione, raschiate via i calli direttamente con questa pietra, fino a quando la pelle non tornerà rosata e morbida. 

Ti potrebbe interessare anche…

Share.