Banner title

Cosa non mangiare in gravidanza: tutti gli alimenti da evitare

0

Cosa non mangiare in gravidanza e cosa invece si può consumare senza nessun problema? Questa è una domanda che, inevitabilmente, tutte le donne in dolce attesa si pongono e non hanno poi tutti i torti. Durante la gravidanza, come sappiamo tutti, possono essere contratte delle malattie che mettono in serio pericolo il feto, quindi prestare attenzione a cosa si mangia non è proprio sbagliato, l’importante è non farla diventare un’ossessione! Quando si è in dolce attesa, bisogna stare attente a diverse cose: non solo all’alimentazione ma allo stile di vita in generale. Per quanto riguarda però il cibo, è importante ricordare che non tutti i cibi sono consentiti o meglio, che alcuni potrebbero essere pericolosi e conviene evitarli per non avere problemi. 

Abbiamo già visto quali sono gli alimenti che non possono essere mangiati in caso di rischio toxoplasmosi. Questi cibi però non sono gli unici ad essere potenzialmente pericolosi per il feto: ci sono altri alimenti che in gravidanza sarebbe meglio evitare per essere più sicure. Oggi vediamo proprio quali sono questi alimenti ma non preoccupatevi: la maggior parte sono cibi che per 9 mesi si possono evitare senza eccessive rinunce! 

Cosa non mangiare in gravidanza: i cibi da evitare

Come abbiamo detto, per diverse ragioni in gravidanza sarebbe meglio evitare alcuni alimenti perchè sono più rischiosi di altri per il feto. Attenzione, però: non stiamo dicendo che mangiare questi cibi porta necessariamente a dei problemi con il bambino! Si tratta però di alimenti che hanno dei rischi da considerare, e che non sono proprio il massimo se consumati in gravidanza. Vediamo quindi cosa non mangiare in gravidanza.

Sushi e pesce crudo

Il pesce crudo, come abbiamo già visto quando abbiamo parlato del sushi, non fa male di per sè, nemmeno in gravidanza. Il problema è che il pesce crudo potrebbe essere portatore di un parassita che sarebbe dannoso anche in condizioni normali, figuriamoci quando si è incinte! In realtà, come abbiamo già visto, il pesce crudo se abbattuto a bordo e conservato nel modo corretto non comporta alcun problema o rischio, ma per sicurezza se non siete certe della sua provenienza è meglio evitarlo! 

Carne cruda e insaccati

La carne cruda e gli insaccati sono da evitare specialmente per le persone che sono a rischio di toxoplasmosi: carne e insaccati possono essere consumati solo se ben cotti. Il prosciutto cotto, per fare un esempio, non è pericoloso perchè appunto ha subito un processo di cottura che ne ha abbattuto tutti gli eventuali batteri e parassiti. 

Latte crudo e uova crude

Il latte e le uova crude sono pericolosi in gravidanza, perchè potrebbero risultare contaminati da qualche agente patogeno. Per questo motivo, basta assicurarsi che le uova siano freschissime e cuocerle bene. Per quanto riguarda invece il latte, è sufficiente farlo bollire prima di berlo, in modo da essere sicure che non crei alcun tipo di problema. 

Ti potrebbe interessare anche…

Share.