Banner title

Crema Mani: 3 trucchi per scegliere la migliore e non sbagliare!

0

La crema mani è un prodotto indispensabile, specialmente nei mesi più freddi: in autunno e in inverno infatti le nostre mani sono più esposte a temperature rigide e la pelle rischia di seccarsi o screpolarsi molto presto. Per questo motivo è importantissimo proteggerla con una buona crema idratante, ma non tutti i prodotti presenti sul mercato sono uguali. Spesso si fa fatica a scegliere una crema mani, perchè ci sono diversi aspetti da tenere in considerazione e quando non si conoscono risulta complicato trovare un prodotto veramente valido, che faccia realmente il suo dovere. Non basta andare in erboristeria o in farmacia per avere certezze: spesso anche qui si trovano prodotti poco efficaci, ma non preoccupatevi: oggi vi sveliamo 3 trucchi per scegliere la crema mani migliore.

Crema mani: come trovare la migliore

Vediamo quali caratteristiche dobbiamo sempre tenere a mente e controllare prima dell’acquisto, per essere sicuri di non sbagliare!

1) INCI: imparare a leggere gli ingredienti in etichetta

Una delle prime cose che bisogna fare quando si ha davanti una crema per le mani (ma questo vale per tutti i prodotti di cosmesi), è leggere la lista degli ingredienti. Bisogna infatti ricordare che anche nelle creme mani spesso e volentieri vengono inserite sostanze molto aggressive, in alcuni casi addirittura cancerogene e quindi sicuramente non salutari. Una crema potrebbe sembrare anche buona a prima vista, ma più sarà naturale e più sarete sicure di non correre rischi. Ogni ingrediente, in etichetta, viene indicato secondo la nomenclatura INCI, che è valida a livello internazionale e segue un ordine ben preciso. Gli ingredienti infatti devono essere indicati in ordine decrescente: i primi quindi sono quelli contenuti in percentuali più alte mentre gli ultimi più basse.

2) Scartare i prodotti con ingredienti nocivi

Una volta capito quali sono le sostanze contenute in quantità maggiore, bisogna controllare che in etichetta non figurino i seguenti ingredienti:

  • Parabeni. Si possono riconoscere facilmente: questi conservanti sono diversi ma hanno tutti il suffisso -ben quindi si riescono ad identificare senza problemi. Si tratta di sostanze chimiche che come abbiamo visto in questo approfondimento possono essere molto nocive perchè in grado di essere assorbite dal nostro organismo in profondità.
  • Profumi e altri allergeni. Queste sostanze possono essere particolarmente irritanti, specialmente per coloro che soffrono di allergie. Ce ne sono diverse, ma la lista delle più comuni si può trovare sul sito di Altroconsumo a questo link.

3) Non farsi influenzare dal prezzo

Spesso siamo spinti ad acquistare la crema mani piuttosto che altri prodotti cosmetici in farmacia, convinti di poter andare sul sicuro. Il fatto che in farmacia il prezzo sia molto più elevato ci dà un’ulteriore conferma del fatto che si tratta di un prodotto di qualità, ma in realtà non è sempre così, anzi! Il prezzo non vuol dire nulla: esistono creme mani ottime che costano la metà di creme vendute in farmacia e del tutto inutili. Piuttosto, rivolgetevi ad una buona erboristeria: almeno troverete prodotti naturali!

Ti potrebbe interessare anche…

Share.