Banner title

Il Glutine fa male a tutti? Facciamo chiarezza e sfatiamo qualche mito

0

Il glutine fa male per davvero? Ormai è più che lecito porsi questa domanda, visto che negli ultimi tempi sono state create delle vere e proprio campagne contro questa proteina, che è stata demonizzata e accusata di moltissimi disturbi a livello gastrico e intestinale. I prodotti senza glutine sono ormai entrati in qualsiasi supermercato e se fino a qualche anno fa i celiaci dovevano rivolgersi a negozi specializzati, oggi si possono rifornire ovunque perchè gli alimenti gluten free sono diventati davvero popolari. Si sono diffuse diverse notizie sul glutine, ma anche molti, moltissimi falsi miti ed ora come ora capirci qualcosa è davvero un’impresa. In molti si chiedono se il glutine fa male per davvero, e noi abbiamo voluto andare a fondo della questione. 

Cos’è il glutine?

Prima di tutto, cerchiamo di capire una volta per tutte di cosa stiamo parlando. Il glutine è una sostanza lipoproteica formata da due tipi di proteine: la prolamina e la glutenina. Il glutine conferisce elasticità e coesione agli impasti ed è un elemento importante per comprendere la qualità della farina: maggiore infatti è la percentuale di questa sostanza contenuta nella farina e maggiore è la qualità del prodotto. In Italia, per fare un esempio, le farine di grano tenero 00 devono contenere, per legge, almeno il 7% di glutine secco e più ne contengono più sono prodotti qualitativamente apprezzabili. Già da queste prime considerazioni possiamo quindi capire che non stiamo parlando di una sostanza killer, ma al contrario il glutine ha proprietà che aumentano la qualità dei prodotti. 

In quali alimenti è contenuto il glutine?

alimenti-senza-glutineIl glutine è contenuto principalmente nei cereali, nelle farine e in tutti i loro derivati come pane, pasta, pizza, moltissimi prodotti confezionati. In sostanza, rispettare alla lettera una dieta gluten-free è davvero un’impresa o almeno lo era fino a qualche anno fa. Oggi, come abbiamo già detto, in tutti i supermercati è possibile trovare prodotti senza glutine e questi vanno dalla pasta ai biscotti, alle merendine, agli snack e chi più ne ha più ne metta! Bisogna poi ricordare che esistono anche diversi cibi privi di glutine, come le verdure, il riso, la carne, il pesce, le uovacontinua a leggere

Il glutine fa male? Sì, ma solo ai celiaci

Ma arriviamo alla domanda fondamentale: il glutine fa male al nostro organismo? Mangiando cibi contenenti glutine possiamo soffrire di qualche disturbo? E’ vero che gli alimenti gluten free sono più leggeri ed assimilabili dall’organismo e quindi fanno dimagrire? 

Secondo il parere dei nutrizionisti, il glutine fa male solamente alle persone affette da celiachia. In Italia, secondo le stime più recenti, solamente 1 persona su 10 soffre di questa allergia al glutine ma sono molti di più coloro che preferiscono consumare alimenti privi di questa sostanza! Questo è il risultato di campagne di marketing mirate, che hanno determinato un boom di acquisto di prodotti gluten-free ed ora la situazione sembra che ci stia sfuggendo di mano. Il glutine fa male a coloro che sono allergici a questa sostanza ma per tutti gli altri è indispensabile. 

Ti potrebbe interessare anche…

Share.