Banner title

Occhi gonfi al mattino? Ecco 5 rimedi rapidi che funzionano davvero!

0

Capita a chiunque, prima o poi, di svegliarsi al mattino con gli occhi gonfi: solitamente succede quando si dorme poco o al contrario si fanno lunghe dormite, ma in alcuni casi se gli occhi sono gonfi potrebbe dipendere anche da una crisi di pianto avuta la sera precedente. Insomma, le cause potrebbero essere diverse ma una cosa è certa: svegliarsi con gli occhi gonfi al mattino non è mai piacevole e anzi spesso e volentieri è una vera scocciatura! Eh sì, perchè se non si pone subito rimedio a questo inconveniente, si rischia di portarselo dietro per tutta la giornata: gli occhi gonfi tendono a sgonfiarsi naturalmente, certo, ma ci mettono davvero molto! Se poi davanti a voi si prospetta una giornata stressante, allora rischiate di tornare a casa alla sera con delle borse ancora più pronunciate. 

5 rimedi infallibili contro gli occhi gonfi

Ammettiamolo: a nessuno piace andare in giro con gli occhi gonfi! Fortunatamente esistono però dei rimedi che sono realmente efficaci e che ci permettono di eliminare il problema in poco tempo, anche prima di uscire di casa! Curiosi di scoprire quali sono? Vediamoli insieme. 

1) Fettine di cetriolo sulle palpebre

Il cetriolo ha delle proprietà astringenti e degli enzimi fantastici contro il gonfiore, quindi se credevate che fosse la classica leggenda metropolitana vi sbagliavate. Se gli occhi gonfi sono per voi un problema ricorrente, è sempre meglio avere qualche cetriolo in frigorifero, non si sa mai! Come fare? Basta tagliare due fettine sottili di cetriolo e metterle in frigorifero per 10 minuti, quindi applicarle direttamente sulle palpebre chiuse e lasciarle in posa per 10 minuti. Provare per credere! 

2) Le bustine di the

Anche il the ha delle proprietà molto utili per sgonfiare gli occhi in modo rapido e questo è un rimedio molto utilizzato anche perchè l’unica cosa che occorre sono due bustine di the (di qualsiasi tipo). Preparate un infuso, dopodichè strizzate le bustine e lasciatele raffreddare qualche minuto. Applicatele direttamente sugli occhi: anche in questo caso in 10-15 minuti il gonfiore se ne sarà andato! 

3) Ovatta imbevuta nell’acqua

Il freddo aiuta moltissimo a sgonfiare gli occhi, quindi potete anche usare due semplici batuffoli di ovatta imbevuti di acqua ghiacciata. Applicateli direttamente sulle palpebre e in meno di 10 minuti inizierete a sentirne l’effetto benefico…e a vederlo anche! 

4) Cucchiaini ghiacciati

Un rimedio ancora più facile ed economico? I cucchiaini ghiacciati! Vi basterà prendere dei cucchiaini da cucina e metterli in freezer per qualche ora, quindi appoggiarli direttamente sulle palpebre dalla parte arrotondata. Vi consiglio però di preparare un po’ di cucchiaini in freezer perchè l’effetto freddo svanisce molto presto e potrebbe essere necessario sostituirli. 

5) Fette di patate sulle palpebre

Così come i cetrioli, anche le patate sono eccezionali contro gli occhi gonfi! Contengono infatti grandi quantità di amido, che agisce come antinfiammatorio naturale. Basta ricavare qualche fettina sottile, asciugarla bene e applicarla direttamente sulle palpebre chiuse. 

Ti potrebbe interessare anche…

Share.