Banner title

Passione unghie: tutti i segreti per una ricostruzione perfetta fai da te!

0

La passione unghie è ormai scoppiata dappertutto: con le nuove tecniche che abbiamo a disposizione possiamo avere sempre delle mani bellissime, curate in ogni dettaglio e decorate come più ci piace! Se un tempo non c’erano molte alternative al classico smalto che dopo qualche giorno bisognava togliere perché rovinato, oggi grazie alla ricostruzione e al semi-permanente possiamo avere delle unghie perfette anche senza andare dall’estetista. Se anche voi siete delle amanti dell’arte del fai da te e avete un minimo di manualità, vi assicuro che potrete ottenere lo stesso risultato di una professionista. Certo, magari le prime volte dovrete affinare un po’ la tecnica ma con i nostri consigli riuscirete ad effettuare una ricostruzione impeccabile!

Passione unghie: le due tecniche per la ricostruzione fai da te

La ricostruzione unghie si può effettuare con due tecniche, che sono le stesse che utilizza l’estetista e quindi sono professionali. Detta così potrebbe sembrare difficile, ma in verità l’arte della ricostruzione è molto più semplice di quello che pensate. Vediamo le due principali tecniche ossia il gel e le cartine.

Passione unghie in gel con tips: i segreti per una ricostruzione perfetta

Il metodo migliore per una ricostruzione perfetta delle unghie in gel è quello trifasico con le tips: è leggermente più laborioso rispetto a quello bifasico ma il risultato è più duraturo e migliore sotto tutti i punti di vista. Per effettuare la ricostruzione in gel con questo metodo dovrete procurarvi prima di tutto il necessario: la lista può sembrare un po’ lunga ma in commercio (anche online) potete acquistare dei kit completi di tutto a prezzi decisamente ragionevoli. Per ottenere il miglior risultato vi servirà un lampada uv…continua a leggere

Ricostruzione unghie con cartine: tutorial e consigli

Al posto delle tips, potete utilizzare anche le cartine per fare la vostra ricostruzione unghie in gel: anche in questo caso la procedura non è esageratamente complicata ma dovrete apprendere la tecnica. Con le cartine anziché le tips, potrete ottenere delle unghie molto più naturali e questa opzione è la più consigliata per coloro che hanno le unghie molto rovinate. Nel tutorial che vi proponiamo abbiamo usato la tecnica monofasica: è più rapida e per le cartine si presta benissimo…continua a leggere

Passione unghie: e lo smalto semipermanente?

Se le vostre unghie non sono eccessivamente rovinate e volete solo applicare uno smalto semipermanente come dall’estetista, allora diventa tutto ancora più semplice! Ormai i semi-permanenti si trovano ovunque, specialmente in internet: ci sono smalti appositi in gel per tutti i gusti ma vi consiglio di scartare quelli eccessivamente economici perché rischiate di rovinare le unghie. Anche in questo caso vi servirà la lampada uv (oppure led) ma non serve essere professioniste per ottenere un risultato perfetto…continua a leggere

Share.