Banner title

Vitamina D: a cosa serve, alimenti e integratori utili

0

La vitamina D è fondamentale per il benessere del nostro organismo, eppure secondo gli studi più recenti sono moltissime le persone che risultano carenti di questa vitamina, tanto da arrivare ad almeno la metà della popolazione. Questo non è di certo un fatto rassicurante, perchè la vitamina D svolge un ruolo di primaria importanza ed è in grado di apportare benefici davvero rilevanti, aiutando anche a prevenire determinate malattie che affliggono il nostro secolo. La vitamina D viene chiamata anche vitamina del sole: come vedremo tra poco infatti viene assimilata dal nostro organismo proprio dall’esposizione diretta dei raggi solari, oltre che da alcuni alimenti. Spesso e volentieri però la luce e l’alimentazione non sono comunque sufficienti per fornire all’organismo le quantità sufficienti di vitamina D: per questo possono tornare molto utili gli integratori, che colmano le carenze. 

Oggi vediamo quali sono gli alimenti ricchi di vitamina D: sono pochi ma bisogna conoscerli proprio per riuscire ad integrare questa vitamina nell’organismo in modo naturale. Quando questo non fosse possibile, vi consigliamo alcuni integratori che possono aiutare moltissimo e che si rivelano efficaci e salutari per l’organismo. 

Vitamina D: in quali alimenti si trova?

alimenti-ricchi-di-vitamina-dIl fatto che in Italia ben l’80% della popolazione soffra di carenze di vitamina D la dice già abbastanza lunga ed è un elemento che anticipa quello che stiamo per dire. Gli alimenti ricchi di questa vitamina sono infatti molto pochi, ed è per questo che spesso non si riesce ad integrare nella dieta: se poi aggiungiamo che gran parte di questi cibi sono grassi, ecco spiegato perchè ultimamente ci sono sempre più carenze di vitamina D. Se state seguendo una dieta dimagrante, ad esempio, potrebbe essere del tutto plausibile che non stiate assumendo nessuno dei cibi che contengono questa vitamina e questo significa che dovete ricorrere per forza di cose ad un integratore. 

Uno degli alimenti più ricchi in assoluto di vitamina D è l’olio di fegato di merluzzo, ma se l’idea di mangiare questo cibo vi disgusta no problem: ce ne sono altri che sono un po’ più buoni. Tra questi troviamo i pesci grassi come i salmoni o le arringhe, le uova, il fegato, le carni rosse…continua a leggere

Vitamina D: gli integratori consigliati

Integratori-vitamina-dSe vi è stata riscontrata una carenza di vitamina D e la situazione non migliora nemmeno con una dieta più bilanciata, allora potrebbe essere necessario ricorrere a qualche integratore. Bisogna ricordare però che non tutti gli integratori di vitamina D sono effettivamente benefici: alcuni contengono sostanze chimiche che potrebbero essere dannose o comunque non sono di certo salutari quindi conviene prestare un po’ di attenzione. Se volete un consiglio, vi conviene sempre preferire gli integratori 100% naturali: in questo modo non correte rischi e siete sicuri di ottenere il giusto apporto vitaminico senza mettere in pericolo il vostro organismo…continua a leggere

Ti potrebbe interessare anche…

Share.