Capelli Lunghi

Come fare boccoli e onde con la piastra? Ecco i tutorial (provati) che devi seguire!

Come fare boccoli e onde con la piastra? Se pensi che sia per forza necessario un ferro apposito, ti sbagli […]

Come fare boccoli e onde con la piastra? Se pensi che sia per forza necessario un ferro apposito, ti sbagli perché oggi ti dimostreremo che non è affatto così. A dire la verità non stiamo parlando di un segreto blindato ma di una cosa che ormai conoscono in tantissime!

Difatti se hai una comunissima piastra per capelli in casa, ti basterà seguire la procedura semplicissima che ti illustreremo in questa guida. E se non ha una piastra? Nessun problema! TI servirà solamente la fascia dell’accappatoio o un paio di collant piuttosto spesso oltre a pettine, pinzette e qualche ora di pazienza. Vediamo quindi i migliori tutorial che ti spiegano come fare boccoli e onde con la piastra!

Beach wawes sensuali e sinuose

Ele Petrella è un’influencer deliziosa che forse conosci già. Noi la adoriamo perché fornisce centinaia di consigli di stile per abbigliamento, make-up e capelli gratuitamente con video brevi e davvero interessanti. In soli cinque minuti, nel video che trovi qui sotto, spiega come ottenere le onde semplicemente con una piastra piatta.

Il trucco consiste nel lavorare ciocca su ciocca con un movimento semplicissimo che darà la forma ondulata al capello senza creare l’effetto #CortigianadelMedioevo e, soprattutto, con uno styling degno del tuo parrucchiere.

Ti consigliamo di lavorare i capelli ben asciutti e, soprattutto, protetti da un termo-protettore per capelli piastrati. Inoltre cerca di lavorare le onde sempre nello stesso verso e non farti prendere subito dalla voglia di allargare le ciocche una volta che le avrai ondulate. Meglio aspettare che il capello si raffreddi così che le onde dureranno fino a cinque giorni!

Onde senza piastra: il metodo che impazza su TikTok

Se non hai Tik Tok ti consigliamo di scaricarlo subito perché, oltre ai contenuti cringe che tutti noi eviteremo volentieri è ricco di ragazze bellissime che dispensano consigli REALI.

Tra questi c’è il metodo per fare le onde senza piastra che richiede solamente pinze, una fascia dell’accappatoio e un po’ di ore a disposizione per dare forma al capello. In pratica dovrai arrotolare le ciocche attorno alla fascia e fermarle con un elastico e una pinzetta.

Dopo circa otto ore i capelli saranno meravigliosamente ondulati e privi del fastidioso effetto crespo che li rende elettrizzati e spenti. Questo metodo salva le tue punte dal calore della piastra ed è perfetto per risvegliarsi al mattino con una chioma da principessa.

Ovviamente ti suggeriamo di procedere a capelli appena inumiditi, trattati con una piccolissima quantità di olio ammorbidente se hai il capello spesso e crespo. La grandezza della ciocca da arrotolare dipende dal grado di curva che intendi creare.

Se ti piacciono i boccoli stringi di più e seleziona una porzione minore di capelli mentre se preferisci l’effetto naturale e onde soft, stringi meno e prendi ciocche di quantità maggiore.

Il metodo è verificato e funziona! Più i capelli sono sani e lucenti e migliore sarà l’effetto finale. Per questo, se non lo hai già fatto, corri a leggere come lavarli senza danneggiarli per avere un effetto uguale a quello del parrucchiere. Scoprirai perché, per esempio, i capelli escono crespi e sfibrati oltre a imparare come si utilizza davvero lo shampoo!

Ecco il tutorial di Ele Petrella, la nostra consulente di bellezza preferita!