Banner title

Piercing lingua costo, tecniche e manutenzione

0

Il piercing lingua ha un suo fascino tutto particolare: è nascosto e lo si può vedere solo ogni tanto, come un luccichio mentre parliamo o ridiamo, ma soprattutto lo si può scoprire al momento del bacio. Il piercing lingua fa male ma è molto più diffuso di quello che si pensa, nonostante sia una procedura abbastanza impressionante: va assolutamente praticato da professionisti poiché si tratta di una tecnica dolorosa, seppure per brevi attimi. Piercing lingua infezione: un pericolo sempre in agguato. Il piercing lingua fa male al momento dell’inserimento, ma per evitare il fastidio del dolore successivo bisogna prestare molta attenzione alla sua cura e all’igiene della bocca.  Essendo piantato nella lingua, che ha la capacità di rimarginarsi in fretta, guarisce in un mese circa. Per quanto riguarda il piercing lingua costo, ha attualmente un prezzo che va dai 50 euro in su: diffidate di chi propone prezzi più bassi, poiché è possibile che per essere così conveniente faccia del “tagli” in altri ambiti, come ad esempio nella sterilizzazione delle attrezzature e nell’acquisto degli strumenti monouso! Al piercing lingua costo dovrete aggiungere il costo dell’orecchino: non siate avari, prendete un buon orecchino in acciaio chirurgico o in altri materiali di alta qualità specifici per piercing lingua, ne guadagnerete in serenità e salute!

Piercing lingua dolore: cosa fare se il piercing alla lingua fa male?

Dopo il piercing lingua, la lingua si gonfia molto per alcuni giorni, rendendo difficile parlare e mangiare e creando qualche problema di igiene orale. Piercing lingua dolore: per prevenire il problema dell’infezione e del dolore nei giorni dopo l’impianto, il piercing va fatto con un orecchino più lungo rispetto allo spessore della lingua, in modo che non crei strappi o ferite alla lingua stessa quando questa di gonfia. Piercing lingua dolore: sentire un po’ di male è normale nei primi giorni: il dolore è soggettivo, ma se inizia a diventare troppo forte dovete andare dal medico e farvi prescrivere un disinfettante e un antidolorifico adatto, che non rallentino la guarigione e che non vadano a reagire col materiale ci costruzione del piercing.

Piercing infezione: come comportarsi?

Il piercing in se fa male? Se il dolore continua e notate altri sintomi, come la presenza di pus o patina chiara nella zona del piercing alla lingua, se avete febbre e il piercing non guarisce, probabilmente avete un’infezione. Piercing lingua infezione? Rivolgetevi immediatamente al medico e raccontategli la vostra situazione nei dettagli: capire perché avete un’infezione vi aiuterà a guarire prima e a smettere di soffrire per il dolore da piercing molto in fretta. Il medico valuterà la situazione e se scoprirà un0infezione in corso potrà prescrivervi diverse alternative. Di solito si va da una buona pulizia e disinfezione orale con sciacqui a base di acqua e sale o collutorio specifico per ferite chirurgiche (come quando ad esempio togliamo i denti del giudizio) fino a terapie antibiotiche in modo da evitare che l’infezione, se è grave, peggiori o si diffonda. Piercing lingua infezione: prima vi rivolgete al medico e meglio è per voi e per il vostro piercing. Un’infezione trascurata che si aggrava rischia di farvi togliere il piercing buttando al vento soldi e dolore, ma può anche diventare pericolosa per la vostra salute se viene trascurata o curata male.

Share.