Tendenze

Tendenze Barba e baffi 2021: ecco qualche consiglio

Tendenze Barba e baffi 2021: cosa suggerirà la moda? Quali saranno le tendenze in merito a barba e baffi per […]

Tendenze Barba e baffi 2021: cosa suggerirà la moda? Quali saranno le tendenze in merito a barba e baffi per questo 2021? Saranno simili allo scorso anno o arriverà qualche novità? Come ben saprai la moda di questi anni prende in prestito concetti retrò e li riadatta allo stile contemporaneo per cui no, sia la barba che i baffi non sono ancora destinati a passare di moda.

Il Covid cambia la moda barba e baffi 2021

Certo è che tra mascherine e igiene le barbe lunghe e i baffi pronunciati potrebbero diventare un tantino demodé. Il Covid  ha influenzato molto le tendenze uomo e, quindi, sarà l’anno di barba e baffi ordinati, corti e ben curati. Non sarà tanto una questione di stile ma quanto più di igiene dal momento che sia nella barba che nei baffi si possono annidare parecchi batteri. È per questo che le tendenze del 2021 vedranno un focus particolare non tanto sullo stile della barba ma sui prodotti per tenerla curata al meglio, anche sotto la mascherina.

La mascherina che irrita ma protegge

Dopotutto è proprio questa la principale responsabile di disagi e irritazioni per cui la barba hipster potrebbe lentamente sparire dalle mode delle passerelle e dai cataloghi di saloni per uomo. Al tempo stesso una barba troppo pronunciata potrebbe lasciare bocca o naso scoperti e, quindi, non completamente protetti.

Quindi barba e baffi saranno portati corti o medio corti e spopoleranno sul mercato rasoi, trimmer e regolabarba, per non parlare dei prodotti coloranti e idratanti per la peluria.

Scegli il rasoio manuale per una manutenzione quotidiana

Il rasoio manuale è l’alleato di barba contenuta, baffi e basettoni ma deve essere usato con la massima cautela per evitare di farti male. Anziché affidarti alle versioni usa e getta, che sono inquinanti e tossiche per l’ambiente, comprane piuttosto una in acciaio, a lama sostituibile.

Ovviamente dovrai sempre avere a portata di mano anche dell’ottimo sapone da barba lenitivo e un buon pennello per un lavoro certosino. Noi suggeriamo di evitare le schiume o i gel che, alla lunga, potrebbero seccare la pelle e risultare troppo aggressive sulla cute.

Per il massimo della precisione opta per il regolabarba

Chi desidera tagli accurati e certosini, invece, non potrà fare a meno dei regolabarba, strumenti dotati di testine di precisione che accorciano e regolano anche i dettagli più minuti della barba. Per i baffi potresti aiutarti con delle forbicine ma il regolabarba è più preciso e accurato e ti protegge dal rischio di tagliarti.

Occhio ai prodotti che sceglierai

Infine dovrai tassativamente evitare prodotti troppo aggressivi per l’igiene, prediligendo appositi oli e shampoo da barba che ammorbidiscono e puliscono a fondo senza danneggiare la cute. Sono indicati per barbe lunghe o medio corte e con sole poche gocce beneficerai di un piacevolissimo effetto emolliente e igienizzante.

In questo modo eviterai desquamazioni e irritazioni sia dovute al freddo che all’uso continuativo della mascherina. Per un tocco di precisione in più rivolgiti almeno una volta al mese dal barbiere così che potrai mantenere il suo taglio e avere un aspetto curato ogni giorno.