Banner title

Capelli corti donna 2016: Tagli corti o cortissimi la nuova tendenza

0

Corto e scalato, anzi cortissimo, così sarà il taglio di tendenza per la nuova stagione 2016. Le ultime sfilate, infatti, hanno visto protagonisti tagli corti o addirittura cortissimi. Tagli super giovanili, che assieme alla frangia e alla riga centrale e ovviamente all’immancabile scalatura rinnoveranno lo stile di ogni donna nel nuovo anno. Tagli che potranno essere sfoggiati da donne di ogni età, perché idipendentemente dall’età, chi sceglierà un taglio corto sarà sicuramente  una donna di ‘carattere’, che nel nuovo anno vuole colpire nel segno. Quindi via libera a forbici, gel e spray effetto bagnato, vedi i colori più acquistati su Amazon

Capelli corti donna 2016: Taglio corto stile punk rock

Per la donna che vorrà essere trendy nel 2016, il miglior consiglio che possiamo darle è quello di sfoggiare un taglio extra corto e scalato. Gran ritorno degli stili anni ’70 o ’80, con i lob e i caschetti super rock, ma anche uno sguardo agli anni ’90 con lo stile Wet look, ossia lo stile che privilegia pettinature super scalate portate con il famosissimo effetto bagnato. Per la donna che vuole osare, consigliamo poi un taglio corto scalato dal perfetto stile Punk, con tagli Pixie Cut alla maschietta o caschetti cortissimi che sfiorano le orecchie. A fare la differenza saranno le acconciature, che vedono il riutilizzo di spray voluminizzanti, gel e addirittura brillantine. Per le più giovani consigliamo di giocare anche con i colori, con qualche ciocca colorate che spazia dal blu, rosa o addirittura viola.
Il 2016 ripropone poi lo stile Wet Down, ossia un taglio extra corto e irregolare, pettinato con l’effetto bagnato sul davanti. Di gran tendenza anche il mood Wet Back, ovvero l’effetto bagnato posteriore, in questo caso i capelli sono pettinati all’indietro e si possono cotonare nella parte più alta.

Capelli corti donna 2016: Tagli corti scompigliati o da perfetta collegiale

Come già il 2015, anche il nuovo anno non rinuncerà all’effetto spettinato, con tagli corti scalati dove le diverse lunghezze scalate e sfilzate creeranno un perfetto disordine. Ma anche lo stile retrò sembra tornare di tendenza in questo 2016, con tagli corti portati perfettamente pettinati e dietro le orecchie.
A spopolare nel nuovo anno sarà però lo stile da collegiale, con ciuffo corposo e laterale, pettinatura liscia, con una scalatura leggera. Taglio e pettinatura ideale per una donna che vuole essere elegante e sempre a posto con se stessa.

I 3 tagli corti più di tendenza nel 2016

Il 2016 ama il corto e per le più audaci i tagli che faranno sicuramente tendenza sono tre: rasato, pixie, carrè e bob.
Il taglio rasato 2016 vede protagoniste le rasature laterali, che partono dalle tempie, abbinate a ciocche centrali lunghe da portare spettinate e ingelatinate. Un taglio che richiama il perfetto stile punk-rock anni ’80.
Il Pixie, invece, rappresenta il taglio corto per eccellenza. Un taglio sfoggiato dalla maggior parte di star e modelle. Quest’anno però sarà più rock, portato con ciocche corte e spettinate, per un perfetto stile sbarazzino e giovanile. Di gran tendenza per questo 2016, poi, il Carrè e il Bob, con le loro forme geometriche e lunghezze medio corte, ma anche extra short. Tagli pettinati rigorosamente lisci.

Share.