Banner title

Caschetto corto: i mille colori di tendenza

0

Il caschetto corto torna continuamente di moda, pratico ed elegante, è amatissimo da chi cerca stile e comodità. Non a caso è il taglio più amato dalle star, che periodicamente sfoggiano un taglio caschetto corto, cortissimo, con o senza frangia, liscio o mosso. Come il caschetto corto leggermente sfilato sfoggiato da Letizia Ortiz, regina di Spagna, alla cerimonia di assegnazione dei “Women Magazine Awards”.

A chi dona di più il caschetto corto?

Come ogni altro taglio, anche il caschetto corto va adattato alla forma del viso. I visi che maggiormente si adattano al caschetto sono sicuramente quelli ovali, ma non sta male anche a chi ha un viso rettangolare o triangolare. Per chi ha invece un viso tondo o a cuore, il caschetto corto non è propriamente indicato, al massimo si può permettere un caschetto lungo scalato. Assolutamente sconsigliato a chi ha invece un viso quadrato con lineamenti marcati.

Come portare il caschetto?

Questo taglio si adatta a quasi tutti i tipi di capelli, soprattutto a quelli lisci e morbidi. Il caschetto corto può essere portato in tanti modi diversi, con frange, ciuffi laterali sfilati, con lunghezze diverse e spettinate o con linee quasi geometriche.
Il caschetto si può portare con anche con la frangetta dritta, la riga può essere fatta in qualsiasi modo la preferiate. Per quanto riguarda il colore, sbizzarritevi con sfumature realizzate con shatush, meches, hair chalk o colpi di luce. Capelli sani che non temono l’umidità sono la base giusta per un caschetto classico, per chi ha i capelli finissimi, vi consigliamo un taglio leggermente scalato.
Di moda negli ultimi anni è sicuramente il caschetto ondulato, portato con un taglio scalato, dove la parte posteriore è tagliata di circa un centimetro più corta rispetto a quella anteriore.

Il caschetto corto e i suoi colori.

Per le amanti del nero corvino, vi consigliamo un taglio dritto fino al collo e frangia piena che copre le sopracciglia, da portare liscio. Il caschetto nero corto, anche ad altezza orecchio, si può portare con il ciuffo laterale che copre gli occhi.
Il meglio di se il caschetto corto lo da con il biondo platino, che illumina la carnagione chiara e rosea, perfetto per dare risalto agli occhi azzurri. Caschetto corto dietro e lungo ai lati e frangia che copre l’occhio in modo sexy.
Molto di moda anche il caschetto rosso rame, scelto soprattutto dalle donne con gli occhi verdi. Questo caschetto è bello anche mosso. Per un effetto veramente trendy, su questo taglio, vi consigliamo anche l’uso della tecnica balayage. Taglio scalato con ciocche definite alle estremità, arricchito dalla frangia lunga e laterale.
Per le castane, invece, vi consigliamo un caschetto corto dalle linee morbide che finisce in modo leggermente spettinato, la riga è appena fuori dal centro, i capelli tutti della stessa lunghezza, di un castano chiaro leggermente sfumato.

Caschetto corto di gran tendenza.

Il caschetto è un taglio che per anni è stato amato dalle donne di tutto il mondo in diverse ere storiche. Corto, cortissimo, è sempre alla ribalta, il caschetto corto anche questo autunno-inverno 2015-2016, si rivela uno dei trend di stagione.

Share.