Banner title

I tagli capelli 2016 e le acconciature uomo protagoniste

0

Tantissimi i tagli lanciati per la nuova tendenza autunno/inverno 2015-2016 per gli uomini. Quale scegliere e come pettinarli? Le idee più originali ci arrivano dalle passerelle. L’effetto lucido è una costante in tutte le acconciature uomo 2016, quindi grande utilizzo di gel e cere lucidanti.

Tagli capelli 2016: il medio-corto vero protagonista dell’inverno.

Il must, in tema capelli uomo, per la nuova stagione 2016 è la lunghezza media-corta, con riga di lato, con acconciatura pettinatissima e ordinata. Per questo 2016, cari uomini, non potete dimenticare il gel e la lacca. Capelli sulle orecchie, riga laterale e chioma pettinata, lisciata e appiattita con gel. Oppure se volete rompere gli schemi e preferite un mood più spettinato, potete optare per un taglio con ciuffo o frangia, leggermente laterale. Uno stile ideale anche per chi ha i capelli ricci o mossi. Per gli amanti del lungo, invece, le passerelle spopolano di caschetti con frangia, codini o capelli oltre le spalle, stile ribelle.

Stile vintage di moda per l’uomo nel 2016.

Per gli amanti del corto, i tagli capelli 2016 non guarda al passato, con tagli ultra corti, riga al lato e brillantina, con look anni ’20, ’40 e ’50. Per l”uomo più maturo che vuole essere elegante, la moda 2016, propone un taglio che ricorda quelli degli anni ’40, con una riga dritta e bassa, ciuffo voluminoso da un lato, pettinato liscio o mosso.

Tagli capelli 2016 alla moda per uomini con i capelli ricci.

Molto di moda in questa stagione saranno i tagli corti con volume riccio nella parte alta del capo, modellati con gel o cera in modo da creare un effetto spettinato. Per i più eccentrici, l’effetto spettinato potrà essere abbinato ad una rasatura laterale, con molto volume sulla nuca.

5 tendenze 2016 per capelli uomo.

Le passerelle ci lanciano cinque nuove pettinature uomo per il nuovo anno: 1) College: riga laterale, fronte scoperta e ciuffo ingelatinato, i capelli sono corti e in ordine; 2) Occhio alle spalle: capello leggermente lungo, appena sopra le spalle, senza mai superarle, riga al centro e chioma al naturale, senza gel; 3) Fronte coperta: taglio con la frangia che copre tutta la fronte fino a sfiorare le sopracciglia; 4) Anima rock: taglio che va portato al naturale, spettinato, senza o al massimo con pochissimo gel, può essere portato lungo, ma anche corto; 5) Tutt’uno con la barba: uno stile coordinato che coinvolge barba, baffi e capelli.

Pettinature uomo 2016: taglio sfumato, riga a lato e chignon.

Il taglio sfumato è molto di moda anche tra gli uomini. La sfumatura coinvolge i capelli vicino al collo, facendo in modo che man mano che si risale sulla sommità del capo, la lunghezza dei capelli subisce un graduale allungamento.
La riga a lato è una delle pettinature uomo 2016 più di moda, che prende spunto dal passato. Si tratta infatti di un’acconciatura classica, ideale per uno stile elegante. È un taglio che vede leggermente più corti i capelli sulla nuca e ai lati del volto.
Per chi adora i capelli lunghi, invece, la pettinatura più in voga nel 2016 sarà lo chignon. Per realizzarlo è sufficiente tirare all’indietro i capelli e raccogliere il tutto con un codino arrotolato a chignon.

Share.