Banner title

Piercing Smile: consigli su cura e guarigione

0

Abbiamo già parlato dello smiley piercing quindi se cercate informazioni in generale su questo tipo di piercing che si trova esattamente sul frenulo del labbro superiore, esattamente sotto gli incisivi, potete leggere l’approfondimento di qualche settimana fa. Oggi ci concentreremo sulla cura e sulla guarigione: vedremo quindi come evitare l’insorgere di infezioni con il piercing smile e come prendercene cura per evitare problemi di varia natura. Questo tipo di piercing infatti, per alcuni molto doloroso ma per altri per nulla, una volta fatto deve essere tenuto sotto controllo e la zona è particolarmente delicata perchè ogni volta che si mangia qualcosa bisogna fare attenzione ed evitare che il cibo si incastri intorno al piercing smile. Vediamo quindi come tenere questo piercing pulito e quali sono le regole igieniche alle quali dovete prestare attenzione per evitare che qualcosa vada storto durante il periodo di guarigione.

Piercing smile: cosa fare durante la guarigione

Il piercing smile impiega di norma dalle 6 alle 8 settimane perchè la ferita guarisca completamente: durante questo periodo è importante stare molto attenti ed evitare che si creino infezioni poco piacevoli. La guarigione del piercing smile non è più complicata o difficile rispetto a quella di altri tipi di piercing, ma bisogna comunque tenere bene a mene alcune semplici regole per evitare di avere problemi anche molto fastidiosi:

  • Durante il periodo di guarigione è bene preferire gioielli in acciaio chirurgico oppure in oro, per evitare infezioni di vario tipo;
  • Mentre si puliscono i denti, bisogna stare molto attenti nei primi giorni di guarigione: è sempre meglio evitare di utilizzare lo spazzolino per qualche giorno e piuttosto pulire accuratamente i denti con le dita, per evitare che il piercing smile venga toccato;
  • Evitare di mangiare cibi piccanti o comunque troppo duri durante il periodo di guarigione;
  • Masticare con delicatezza e sempre lateralmente, per evitare di muovere troppo il frenulo posto sopra il labbro superiore;
  • Sciacquare sempre la bocca con acqua calda e sale per igienizzare il tutto, compresa la ferita.

Piercing smile: quale gioiello utilizzare?

Se vi state chiedendo quale tipo di gioiello utilizzare almeno all’inizio per il vostro piercing smile, potete optare per un piccolo anello in acciaio: questa tipologia di gioielli è molto più sicura rispetto ai bilanceri perchè rimangono più stabili e non rischiano di staccarsi. Nonostante questo, una volta che vi sarete abituati potrete utilizzare anche dei bilanceri, che sono tra i più popolari e ne esistono di molto carini!

In tutti i casi, il consiglio è sempre quello: una volta che la vostra ferita sarà guarita potrete sbizzarrirvi con gioielli di ogni tipo, ma fino a quando sarete ancora nel periodo di guarigione è sempre consigliabile acquistare piercing che siano realizzati in materiali ipoallergenici, in modo da evitare problemi di varia natura.

Scopri altri tipi di piercing:

Share.