Banner title

Piercing sopracciglio: tutto quello che c’è da sapere

0

Il piercing al sopracciglio è tra i più diffusi e sono ormai diversi anni che questo tipo di piercing spopola, sia tra i più giovani che tra le persone più mature. Non stiamo parlando quindi di nulla di strano o complicato e al giorno d’oggi tutti i professionisti sono in grado di eseguirlo senza incontrare troppe difficoltà, anche se in realtà esistono diversi tipi di piercing sopracciglio, a seconda del posto esatto in cui il foro viene effettuato. In questo approfondimento lo vediamo più da vicino, svelandovi tutto quello che dovete sapere prima di correre a farvi un piercing al sopracciglio.

Piercing sopracciglio: dove e come viene fatto

Generalmente, il piercing sopracciglio viene effettuato nel punto esterno del sopracciglio: questo è il tipo più comune e anche più in voga ma come ormai ben sapete nel mondo dei piercing nulla vieta di spaziare con la fantasia e andare a cercare i posti più strani! Negli ultimi tempi si è andata diffondendo la tendenza di effettuare il foro più vicino al naso: se avete anche voi intenzione di fare un piercing sopracciglio in questa zona è importante che vi rivolgiate ad un professionista particolarmente abile perchè in questo punto sono presenti diverse terminazioni nervose e la parte è decisamente più delicata.

Per quanto riguarda il metodo di esecuzione, anche in questo caso il foro deve essere fatto con l’ago: diffidate sempre di chi vi propone di utilizzare la pistola perchè significa che non si tratta di un vero professionista ed è meglio evitare sin da subito!

Piercing sopracciglio: quanto costa?

Il piercing al sopracciglio non ha costi proibitivi: il prezzo generalmente va dai 35 ai 60 euro e la differenza dipende soprattutto dalla posizione esatta in cui lo volete fare. Naturalmente, se desiderate un piercing sopracciglio vicino al naso, ossia nella zona più delicata e sensibile, il prezzo sarà più alto perchè è necessaria una maggior attenzione e precisione ma comunque non spenderete sicuramente più di 60 euro. Se vi propongono un costo più alto lasciate perdere perchè potete trovare delle tariffe sicuramente più oneste e vantaggiose, anche presso veri e propri professionisti.

Piercing sopracciglio: tempi di guarigione

Dopo aver applicato il vostro piercing al sopracciglio, naturalmente, dovrete avere un po’ di pazienza e attendere che la ferita si cicatrizzi nel modo corretto onde evitare infezioni o fastidi vari. Il processo di guarigione ha una durata di circa 8 settimane, mentre per avere una completa cicatrizzazione della ferita dovrete attendere quasi un anno. Sia chiaro: l’importante è che la ferita guarisca del tutto: la cicatrizzazione serve solo per poter togliere il piercing sopracciglio senza il rischio che la ferita si richiuda!

Se volete evitare il rischio di infezioni, è consigliabile disinfettare il piercing almeno due volte al giorno nelle 8 settimane successive alla sua applicazione: in questo modo potrete stare tranquilli e vedrete che non avrete alcun tipo di problema!

Piercing al sopracciglio: gioielli e accessori

Quando il processo di guarigione sarà terminato arriverà la parte più divertente: potrete sbizzarrirvi con gioielli e accessori vari ma vi conviene, almeno in un primo momento, applicare le barre che sono le meno problematiche. Ne potete trovare di tutti i colori e fantasie: provate a dare un’occhiata a queste qui! Il costo è ridotto e potrete quindi acquistarne di diverse, in modo da avere sempre un piercing sopracciglio personalizzato a seconda della giornata e del vostro umore!

Tutti i migliori consigli sui piercing:

Share.