Banner title

Corto, lungo o medio: esiste il taglio di capelli perfetto

0

Da tempo ormai anche gli uomini sono molto attenti al proprio look e alla cura del corpo. Il taglio di capelli è sicuramente un elemento molto importante per ogni uomo, sia esso lungo, corto o medio. Come per le donne, anche per gli uomini ad ogni forma del volto corrisponde il taglio giusto di capelli, per questo motivo è importante scegliere bene.

Quando scegliere un taglio di capelli corto.

I tagli corti sono sicuramente quelli preferiti dalla maggior parte degli uomini, a partire da un corto tendente al medio fino ad arrivare ad un corto quasi rasato.
I capelli corti sono sicuramente molto comodi, pratici e facili da pettinare. Un taglio di capelli corto è consigliato per gli uomini che non vantano una grande altezza, in quanto questo servirà a slanciare la figura. Sui capelli corti si consiglia l’utilizzo di mousse o gel per creare effetti e movimenti. Per avere un taglio sempre perfetto, vi inoltre di spuntarli spesso, per evitare che la lunghezza appesantisca il taglio.

Il fascino dell’uomo dai capelli lunghi.

Il capello lungo, in un uomo da sicuramente un look avventuriero e fascinoso. I tagli con i capelli lunghi sono consigliati a quegli uomini che hanno dei lineamenti molto duri o un viso piuttosto largo. Molto di moda per gli uomini anche il taglio lungo scalato.

Rasato, taglio di capelli must per gli uomini.

Il taglio rasato è sempre stato di moda tra gli uomini È un taglio che ben si adatta a uomini con una forte personalità e che amano la praticità. Il taglio rasato è consigliato però a uomini che hanno un viso regolare. I tagli rasati più di moda negli ultimi anni sono: l’undercut e il sidecut.
Il taglio undercut prevede una rasatura profonda da entrambi i lati del capo, mentre i capelli alla sommità del capo rimangano più lunghi. Questo è un taglio molto amato dai più giovani. Il taglio sidecut, invece, prevede la rasatura da un solo lato del capo. È sicuramente un taglio creativo ed originale. Entrambi i tagli sono però sconsigliati a chi ha il viso tondo o lineamenti troppo pronunciati.

Taglio giusto in base alla forma del viso.

Ad ogni viso corrisponde un taglio ideale. Prima di scegliere un taglio quindi è meglio valutare quale meglio si adatta ai propri lineamenti.
Se si ha un viso ovale, non si dovrebbero avere problemi, infatti, questa forma di viso ben si adatta ad ogni taglio di capelli. Se, invece, si ah un viso tondeggiante con zigomi pronunciati, vi consigliamo di optare per un taglio molto corto, soprattutto ai lati del capo, magari con una lunghezza media centrale. Sono da evitare, per chi ha il viso tondo, i tagli che coprono la fronte, quindi vietate frange o ciuffi.
Per un viso quadrato dai lineamenti decisi consigliamo invece una rasatura totale o un taglio molto corto. Se si ha la mascella larga e la fronte stretta è meglio scegliere un taglio morbido, magari anche con una frangia lunga.

Share.