Banner title

Tatuaggi temporanei: 3 modi per farli in casa

0

I tatuaggi temporanei possono essere la soluzione perfetta per coloro che ancora non si sono decisi a farne uno vero e vogliono fare delle prove e dei test prima di fare il grande passo in maniera definitiva. Abbiamo già visto quanto possa essere doloroso e costoso rimuovere un tatoo vero e proprio, quindi se non vi sentite ancora del tutto convinti vi conviene provare prima a fare dei tatuaggi temporanei: avrete così modo di capire se vi stanno bene e soprattutto se vi sentite a vostro agio. Con i tatuaggi temporanei non avrete problemi perchè potrete rimuoverli quando vorrete, in poco tempo e senza penare: oggi vediamo 3 modi diversi per riuscire a farli anche in casa, con delle tecniche davvero facilissime e soprattutto indolori!

Tatuaggi temporanei: la tecnica del pennarello

Una delle tecniche più semplici ed elementari per fare dei tatuaggi temporanei è quella del pennarello, facilissima e adatta a tutti. In pratica non dovrete fare altro che disegnare con un pennarello il vostro soggetto direttamente sulla pelle e una volta terminato il disegno (o la scritta) vi basterà applicare un po’ di borotalco, rimuoverlo e quindi fissare il tutto con della lacca per capelli. 

Con questa tecnica per creare tatuaggi temporanei, il vostro tatoo rimarrà ben visibile per circa 1 mese, ma se non vi piace o vi stancate di vederlo potete tranquillamente eliminarlo con un po’ di acqua e sapone.

Potete utilizzare sia dei pennarelli indelebili (che dureranno di più) che pennarelli normali, ma state attenti alla loro composizione perchè alcuni contengono sostanze dannose per la pelle.

Tatuaggi temporanei: la tecnica dell’eye liner

La tecnica dell’eye liner è praticamente identica a quella del pennarello: il principio è lo stesso, ma con l’eye liner potrete fare dei disegni molto più accattivanti, con sfumature particolari che con il pennarello sarebbe davvero difficile ottenere. Per fare dei tatuaggi temporanei con l’eye liner vi consiglio di acquistare una matita dura: in questo modo il vostro tatoo durerà di più ma non preoccupatevi perchè anche in questo caso basterà un po’ di acqua tiepida e sapone per eliminarlo!

Tatuaggi temporanei: la tecnica della decalcomania

La tecnica delle decalcomania è quella che vi permetterà di sfoggiare dei tatuaggi temporanei bellissimi e sofisticati, a differenza delle precedenti tecniche che sono più elementari. Per provare questo metodo avrete bisogno di una stampante e della carta per decalcomanie, che potete trovare anche online a prezzi decisamente vantaggiosi. Dovrete semplicemente scegliere un disegno che vi piaccia (anche colorato) e stamparlo sull’apposita carta, facendo attenzione: il disegno dovrà essere stampato sulla parte adesiva del foglio. 

A questo punto, appoggiate il foglio sulla vostra pelle e fate un po’ di pressione con un panno umido per almeno 30 secondi, in modo che il tatuaggio si trasferisca dalla carta alla vostra pelle. Et voilà!

Trova nuove idee per il tuo prossimo tatuaggio:

Share.