Banner title

Capelli ondulati: 3 metodi naturali fai da te

0

I capelli ondulati e mossi sono sempre di tendenza: anche le star, soprattutto nella bella stagione, iniziano a sfoggiare acconciature più dinamiche, lasciando perdere il liscio che, diciamolo, dopo un po’ inizia a stancare. Via libera quindi a ricci e capelli ondulati, che rendono il look molto più movimentato e fresco, senza rinunciare però all’ordine e allo stile! In questo articolo vi diamo qualche dritta per ottenere dei capelli ondulati perfetti con il metodo del fai da te: niente parrucchiera quindi, per avere un’acconciatura di tendenza vi basterà mettere in atto queste semplici strategie, economiche e anche divertenti!

Capelli ondulati con il metodo delle trecce

Capelli-ondulati-trecceIl metodo delle trecce è probabilmente il più conosciuto per ottenere dei capelli ondulati, ma non funziona proprio su tutti i tipi di capigliatura: se i vostri capelli sono molto sottili e liscissimi potreste incontrare qualche difficoltà. Comunque, vale la pena di provare e se lo avete già fatto in passato riprovateci seguendo questi consigli, perchè spesso non si prestano le dovute attenzioni ed è importante applicare il metodo nel modo corretto. Per ottenere dei capelli ondulati da invidia con questo metodo non dovrete fare altro che inumidire la chioma e iniziare a fare le trecce partendo dalla nuca: la dimensione delle trecce potete sceglierla voi in base all’effetto che volete ottenere, più grandi saranno più ampie risulteranno anche le onde. Una volta fatte le trecce, spruzzatele con un po’ di lacca per capelli ricci e lasciatele in posa per qualche ora: slegate quindi i capelli e vi ritroverete con dei bei capelli ondulati e un po’ selvaggi!

Capelli ondulati con il metodo della fascia

Capelli-ondulati-fasciaUn altro metodo facilissimo per ottenere dei meravigliosi capelli ondulati senza ricorrere alla parrucchiera è quello della fascia: questo metodo è adatto a chi non ha dimestichezza con le acconciature perchè è davvero molto semplice. Non dovete fare altro che posizionare una normalissima fascia per capelli a metà della vostra fronte, quindi suddividere i capelli in ciocche e arrotolarle una alla volta intorno alla fascia. Prima di arrotolarle, è importante spruzzare le ciocche con uno spray fissante dopodichè non dovrete fare altro che attendere qualche ora (se i vostri capelli sono molto lisci, vi consiglio di lasciarli in posa tutta la notte) e poi slegare tutte le ciocche: l’effetto sarà incredibile!

Capelli ondulati con il metodo del calzino

Capelli-ondulati-calzinoUn ultimo metodo per ottenere i capelli ondulati senza l’utilizzo della piastra e in modo del tutto naturale è quello che prevede l’utilizzo di un calzino. Lo so, sembra piuttosto strano ma vi assicuro che funziona che è una meraviglia! Dovete prendere un calzino e tagliarne la punta, quindi legate i capelli con una bella coda alta e inseritela all’interno del calzino tagliato. A questo punto non dovete fare altro che arrotolare il calzino su se stesso fino a quando non arrivate alla nuca e fermarlo in cima con un elastico. Lasciatelo in posa tutta la notte e al mattino, una volta slegati i capelli, rimarrete a bocca aperta! Anche in questo caso vi consiglio di applicare sui capelli, prima di arrotolarli, uno spray fissante in modo che il mosso tenga più a lungo e sia maggiormente definito.

Share.