Banner title

Come realizzare delle bellissime pettinature capelli lunghi, senza spezzare le punte

0

I capelli lunghi in una donna danno sicuramente un tocco in più alla bellezza. Lunghi i capelli sono belli, ma l’importante è che siano curati, non sfibrati e con le punte perfette. Chi ha i capelli lunghi può permettersi di realizzare tante e diverse pettinature capelli lunghi. Il lungo, infatti, si può portare sciolto sulle spalle o raccolto alto o laterale.

Che pettinature capelli lunghi realizzare

Il lungo permette di realizzare tantissime pettinature capelli lunghi, noi vogliamo però partire elencando i classici raccolti, come le code di cavallo, le trecce e gli intramontabili chignon. In questi ultimi anni soprattutto la treccia è stato un must per tutti gli hair stylist. Molto utilizzata, anche dalle star, ad esempio è la treccia che partendo da un lato del capo si ferma poi dall’altro lato, andando a creare una specie di cerchietto, che racchiude il resto della chioma sciolta. Di gran moda anche la treccia laterale con la base voluminosa, molto amata dalle ragazzine. Di gran effetto anche le pettinature capelli lunghi con pettinature sciolte o semi raccolte, con onde perfette quasi boccoli che cadono sulle spalle. Grande spazio anche alle righe laterali o centrali, alle frange dritte o laterali, che renderanno queste pettinature lunghe molto chic e glamour e di sicuro effetto.

Come pettinare i capelli lunghi senza spezzarli

Mantenere i capelli lunghi in forma e soprattutto pettinarli e districarli non è affatto semplice. Prima di procedere con le pettinature capelli lunghi è importante controllare i capelli alla ricerca di nodi. È importante sciogliere i nodi con le dita, con gentilezza, cercando di non strappare i capelli. Se non si sciolgono si può sempre ricorrere all’utilizzo di un prodotto districante per capelli o di un balsamo. Una volta sciolti i nodi, vi consigliamo di dividere i capelli in più sezioni e di procedere a pettinare le singole ciocche. È sempre meglio iniziare a pettinare le punte per spostarsi poi leggermente verso l’alto. Per completare la pettinatura vi consigliamo di far scorrere delicatamente le dita tra i capelli e infine procedere con una delle più belle acconciature capelli lunghi a vostro piacimento.

Consigli utili per evitare di spezzare le punte

Realizzare delle perfette pettinature capelli lunghi è possibile, l’importante è seguire dei piccoli accorgimenti utili ad evitare di rovinare le chiome e soprattutto di spezzare le punte dei capelli. Vi consigliamo in primis di evitare l’utilizzo della spazzola sui capelli umidi o bagnati. Questa potrebbe spezzarli senza riuscire ad eliminare i nodi. Piuttosto è meglio utilizzare un pettine a denti larghi. Altro consiglio che teniamo a darvi è quello di pettinare i capelli lunghi solo dopo averli lavati ed idratati con un balsamo o una crema ammorbidente. Evitate di pettinare i capelli asciutti, rischiereste di sfibrarli e spezzare le punte se in presenza di nodi. In genere quando si ha difficoltà a spazzolare i capelli si è in presenza delle doppie punte. Vi consigliamo in questo caso di accorciarli leggermente. Ultimo consiglio importante per le chiome extra long è quello di lavarle regolarmente e di utilizzare sempre prodotti districanti.

Share.