Banner title

Piercing Monroe: tutto quello che c’è da sapere

0

Il piercing Monroe è ritenuto il più sexy in assoluto tra tutti i piercing facciali: ispirato alla leggendaria Marilyn Monroe, si trova esattamente sopra all’angolo destro della bocca, proprio dove la celebrità aveva il caratteristico neo, considerato da sempre arma di seduzione. Se un tempo le donne utilizzavano il make up per apparire come Marilyn, oggi con il piercing Monroe si riesce ad ottenere ancora di più: un brillantino luccicante, oppure un semplice gioiello in acciaio fatto a perlina dona su qualsiasi viso femminile e non ha un costo eccessivo. In più, questo tipo di piercing non è particolarmente doloroso e ha un periodo di guarigione non troppo lungo. Oggi vediamo più da vicino il piercing Monroe, per capire meglio come viene effettuato, il periodo di guarigione e quali sono gli eventuali rischi.

Piercing Monroe: come viene effettuato

Per fare il piercing Monroe dovrete rivolgervi ad un professionista: non si tratta di un foro particolarmente complesso, ma è importante che vengano rispettate tutte le norme igieniche per evitare infezioni e problemi gravi per la salute, che possono ripercuotersi per parecchio tempo. Questo tipo di piercing deve essere effettuato con un ago a mano libera e subito dopo che il foro è stato fatto viene inserita una staffa piuttosto lunga ma non preoccupatevi: questo viene fatto perchè nel periodo di guarigione il labbro potrebbe gonfiarsi. Una volta che la ferita si sarà rimarginata del tutto potrete inserire un piercing Monroe più corto.

Acquista online al miglior prezzo il gioiello perfetto per il tuo nuovo piercing!

Piercing Monroe: il periodo di guarigione ed i rischi

Il piercing Monroe non è tra i più complessi e nemmeno particolarmente doloroso: ovviamente non si può dire che questo piercing non faccia male, perchè dipende sempre dai livelli di sopportazione del dolore di ognuno. Se confrontato con altri tipi di piercing, però, il Monroe non è sicuramente tra i più dolorosi. Anche il periodo di guarigione non deve preoccupare: generalmente la ferita si rimargina in fretta e senza particolari problemi: il labbro potrebbe gonfiarsi leggermente ma se eviterete di continuare a toccarvi e terrete tutta la zona bella pulita tutti i giorni il vostro piercing Monroe guarirà in fretta.

Come per tutti i tipi di piercing alla bocca, anche il Monroe può provocare danni alle gengive e ai denti: è importante evitare di prendere il vizio di giocarci in continuazione e soprattutto sostituire la barra con un gioiello di giusta lunghezza non appena la ferita è guarita.

Acquista online al miglior prezzo il gioiello perfetto per il tuo nuovo piercing!

Scopri gli altri tipi di piercing sul viso:

Share.