Banner title

Christina piercing: tutto quello che c’è da sapere

0

Il Christina piercing, chiamato anche Venus proprio per richiamare il monte di Venere, è il piercing che viene effettuato sulle parti genitali femminili: il foro infatti attraversa esattamente il punto d’incontro delle grandi labbra e fuoriesce in coincidenza del monte di Venere appunto. Si tratta di un piercing piuttosto complesso e non è detto che riesca in tutte le donne perchè il rischio di rigetto è molto elevato in questo caso: tra tutti i piercing, molto probabilmente il Christina piercing è quello più pericoloso quindi prima di farselo fare occorre informarsi bene e soprattutto trovare un professionista serio e con una certa esperienza. Vediamo più da vicino di cosa si tratta e quali sono le cose che bisogna sapere prima di farsi fare un Christina piercing.

Cos’è il Christina piercing

Il Christina piercing, come abbiamo già accennato, altro non è che il piercing che viene applicato sulle parti genitali femminili: il foro viene effettuato in alto, dove si incontrano le grandi labbra e inizia il monte di Venere e molte donne arrivano alla decisione di scegliere questo tipo particolare e complesso di piercing anche per aumentare la propria sensibilità ed il piacere durante l’atto sessuale. Prima di procedere però, è bene sapere una serie di cose importanti perchè il Christina piercing è uno dei più pericolosi e con maggiori possibilità di rigetto quindi vale la pena informarsi bene ed essere al corrente di tutti i rischi che si corrono.

Quali gioielli scegliere per il Christina piercing?

Per un Christina piercing è sempre consigliabile scegliere dei gioielli appositi: generalmente viene utilizzata una banana piuttosto corta, in modo che durante l’atto sessuale si possano avvertire tutte le sollecitazioni e stimolazioni. Online potete trovare moltissimi gioielli per il Christina piercing e vi conviene optare per quelli realizzati in materiale anallergico e appositamente pensati per limitare al minimo le possibilità di infezioni: inutile dire quanto sarebbe fastidiosa un’infezione sui genitali! Non vi conviene acquistare i vostri gioielli per il Christina piercing in un negozio fisico perchè online, e in particolare su Amazon, se ne trovano davvero moltissimi anche di alta qualità e conviene optare per soluzioni di questo tipo, che sono del tutto sicure ma non hanno prezzi proibitivi.

Acquista subito online i tuoi gioielli per il Venus Piercing!

I rischi e le controindicazioni del Christina piercing

Come abbiamo già accennato, il Christina è uno dei più complicati piercing e soprattutto presenta altissime probabilità di rigetto: la metà dei Christina piercing non va a buon fine proprio per tale ragione, quindi la prima cosa che dovete fare è capire con il professionista che avete scelto se sia effettivamente una buona idea fare un piercing di questo tipo oppure no. Non tutte le donne infatti possono applicare un Christina piercing: dipende dalla conformazione del corpo e bisogna fare una valutazione seria e professionale per evitare imprevisti o rischi inutili. In tutti i casi, si tratta di un surface quindi il rischio di un rigetto è sempre dietro l’angolo!

Scopri gli altri tipi di piercing:

Share.