Banner title

Frangia corta: qual è la lunghezza giusta e come curarla

0

Frangia corta, che passione: ma siamo sicure che stia bene proprio a tutte?

Tagliare la frangia corta o cortissima è una scelta radicale e a volte azzardata, perché a dir la verità non sta bene proprio a tutte. Prima di decidere di “darci un taglio” sarà quindi il caso di capire se la forma del proprio viso è adatta o no alla frangetta.

Per capire qual è il taglio di frangia più adatto al proprio viso basta curiosare online sui social, Instagram e Pinterest in primis, sulle riviste di moda e soprattutto sui blog di settore. Ad esempio, in questo articolo sulla frangia corta scritto dal parrucchiere Giulio Art Studio, sono elencati 6 stili di frange lunghe e corte in base alla forma del viso. Qui potrete trovare molti con consigli utili per capire se la frangia corta è la scelta giusta o meno.

3 regole d’oro per chi ha scelto la frangia corta

La scelta della frangia corta o della frangia lunga più adatta però non è la sola difficoltà che incontra chi ha deciso di cambiare look e trasformare il ciuffo in una frangetta. La manutenzione della frangia infatti è cosa ancor più complicata ma basterà seguire queste 3 semplici regole per evitare il fastidioso effetto “spaventapasseri” e avere una lunghezza della frangia sempre uniforme.

frangia-corta

1. Accorciare regolarmente la frangia

Come è giusto che sia, anche la frangia corta prima o poi diverrà una frangia lunga. Per chi ha i capelli lisci o lunghi la faccenda è semplice, ma se si hanno capelli corti o capelli ricci è fondamentale controllare la lunghezza scegliendo una spuntatina qua e là regolarmente. Il rischio, se non lo si fa, è quello di perdere completamente la bellezza del taglio!

2. NO al fai da te

No al fai da te: la prima regola d’oro è nascondere tutte e forbici presenti in casa! A ciascuno il suo mestiere, è proprio il caso di dirlo, e la manutenzione della frangia corta deve essere affidata a un esperto perché anche un micromovimento della mano potrebbe provocare un bel danno!

3. Evitare phon, piastra e arricciacapelli

Una frangetta corta o cortissima non ha certo bisogno di essere piastrata, ondulata o resa liscia. Phon, piastra e arricciacapelli, anche se professionali, posso danneggiare il cuoio capelluto oltre che scottare la pelle sulla fronte. Meglio evitare queste torture e scegliere un prodotto per lo styling adeguato, gel o maschere per capelli, in grado di modellare la frangia corta senza danni!

Share.