Banner title

Piercing capezzolo: tutto quello che c’è da sapere

0

Avete intenzione di farvi un piercing al capezzolo? Prima di farvi bucare una delle parti più delicate e sensibili del vostro corpo, vi conviene leggere questo articolo, in modo da non farvi cogliere impreparati e soprattutto non ritrovarvi a dover gestire situazioni poco piacevoli. Il piercing capezzolo, sia chiaro, non è particolarmente complicato quindi nella maggior parte dei casi le controindicazioni sono poche come per gli altri tipi di piercing “comuni”, però ci sono alcune cose che è meglio sapere prima. Acquista subito i piercing capezzolo di tendenza nel 2016!

Piercing capezzolo: fa male?

Una delle domande che tutti si fanno sul piercing al capezzolo è se faccia tanto male: niente di strano, visto che questo punto del corpo è particolarmente sensibile! Beh, in realtà a sentire dai vari racconti di coloro che lo hanno già fatto su sè stessi, il piercing capezzolo non è doloroso come sembrerebbe: naturalmente non si può fare di tutta l’erba un fascio e alcuni lo hanno trovato insopportabile, ma la maggior parte delle persone afferma di non aver provato assolutamente nemmeno la metà del dolore che si aspettava! Se quindi la vostra paura è che il piercing al capezzolo possa farvi troppo male, non preoccupatevi: a meno che non siate particolarmente sensibili, non proverete un dolore insopportabile e anzi se sarete preparati al peggio vi sembrerà una passeggiata!

Piercing capezzolo: possibili effetti collaterali

Anche se non è doloroso, il piercing al capezzolo può provocare delle reazioni piuttosto fastidiose o addirittura problematiche in alcuni casi: per questo motivo è sempre il caso di rivolgersi ad un professionista serio e qualificato e pensarci bene sopra perchè una volta che il foro viene fatto non si può più tornare indietro! Ecco quali sono gli effetti indesiderati più comuni che si possono presentare in seguito al piercing capezzolo:

  • Rigetto. I casi di rigetto sono piuttosto rari e se vi affiderete ad un professionista esperto quasi sicuramente non avrete problemi di questo tipo, che si presentano quando il foro viene fatto troppo in superficie.
  • Mastite. Se il piercing al capezzolo viene praticato da una persona poco esperta, potrebbe presentarsi il rischio di mastite al seno nelle donne, ma con un professionista che sa dove posizionarlo non avrete problemi.
  • Infezioni. Come tutti gli altri tipi di percing, anche quello al capezzolo, se fatto in condizioni di scarsa igiene o in ambienti non sterilizzati rischia di dare vita ad infezioni, ma come sempre per scongiurare tutti questi possibili problemi è sufficiente rivolgersi ad un professionista e potrete stare tranquilli.

Piercing capezzolo e allattamento

Il piercing al capezzolo non causa alcun tipo di problema o impedimento per l’allattamento: le donne possono infatti allattare al seno tranquillamente, anche se hanno un foro nel capezzolo. Naturalmente però, anche in questo caso, possono esserci casi in cui il tutto venga compromesso da un foro realizzato male e nel posto sbagliato: sempre meglio, come ormai avrete capito, affidarsi ad un professionista che sappia il fatto suo!

Trova altre idee per piercing di tendenza:

Share.