Banner title

Ricostruzione unghie gel di tendenza anche nel 2016

0

Il 2016 si è aperto con tante novità nel campo della moda e anche tante nuove tendenze nel mondo delle unghie. Per le vostre unghie gel il 2016 prende spunto da cinema con ben “50 sfumature di grigio”. Il colore predominante infatti sarà il nero e tutte le sfumature del grigio, ma anche le donne più estrose saranno accontentate con ricostruzione unghie gel dai colori più sgargianti come viola, verde e arancio. La forma che andrà più di moda sarà quella rotonda e tendenzialmente una lunghezza medio corta.

Ricostruzione unghie gel, di cosa si tratta?

La ricostruzione delle unghie gel è una tecnica per unghie che si è diffusa moltissimo in questi anni e si riconferma anche per questo 2016. Una tecnica che permette di ottenere delle unghie bellissime e ben curate. La tecnica di ricostruzione unghie gel, rispetto ricostruzione unghie acrilico, è molto più veloce e anche l’effetto finale che si ottiene è migliore, con unghie lucide e brillanti. La ricostruzione unghie gel è anche molto semplice e veloce da effettuare, anche per chi è alle prime armi nella ricostruzione unghie fai da te.

Chi ricorre alla ricostruzione unghie gel?

La ricostruzione unghie gel in genere vine utilizzata dalle donne che hanno unghie rovinate e fragili. Con questa tecnica infatti si riesce a rinforzare le unghie, coprendole con il gel. Non solo, la ricostruzione unghie gel è utilizzata anche da donne che vogliono delle mani sempre in ordine e di tendenza. Le tipologie di unghie più adatte alla ricostruzione unghie gel sono sicuramente quelle flessibili e sottili, che di solito tendono a sfaldarsi. Il gel steso sull’unghia va a rinforzarla e la rende più compatta e forte.

La tecnica della ricostruzione unghie gel

La ricostruzione unghie gel prevede l’utilizzo proprio del gel che va steso sull’unghia e fatto asciugare attraverso l’esposizione a raggi UV ultravioletti, con l’utilizzo di una lampada UV, detta più comunemente “fornetto”. I gel che si possono utilizzare possono essere diversi, anche a seconda del metodo che si usa. Quando si decide di fare una ricostruzione unghie gel, è importante scegliere sia il gel che le lampade più adatte. Vi consigliamo di scegliere le lampade UV in base alla potenza della luce emessa ed all’intensità. Anche gli accessori che si utilizzano nella ricostruzione unghie gel sono molto importanti, come ad esempio i pennelli con cui si stende il gel, che devono essere professionali e di qualità. Per quanto riguarda il gel, come abbiamo detto di questo ne esistono di diversi tipi e densità, i principali sono il gel monofasico e il gel trifasico. Il gel monofasico racchiude in un unico prodotto tutte le fasi della ricostruzione unghie gel. Il gel trifasico invece è composto da tre prodotti distinti da utilizzare nelle varie fasi ricostruttive. In commercio inoltre esistono anche i gel anallergici, per chi ha una tipologia di unghie più delicata o che soffre di allergie. Poi ci sono i gel per camouflage, che hanno tonalità di colore molto naturali. Infine ci sono i gel refill che vengono utilizzati per fare il ritocco.

Share.