Banner title

Ultima moda per questa primavera estate 2016: le unghie rigate

0

La Primavera Estate 2016 lancia nuove tendenze interessanti per la moda unghie. Oltre ai colori anche tante forme e decorazioni originali si alterneranno sulle mani delle ragazze più alla moda. Must di questa stagione calda saranno le unghie rigate.

La moda delle unghie rigate

Righe verticali o orizzontali saranno tra le decorazioni più gettonate per questa estate 2016. Linee sottili e colorate su tutte le unghie o ancora più stravagante smalto bianco su tutta l’unghia e una sola linea verticale nera da un lato. Le unghie rigate bicolore saranno una delle nuove tendenze della nails art 2016. Le unghie rigate sono adatte ad ogni occasione, da quella più casual a quella più chic, basterà scegliere l’abbinamento di colore più adatto all’occasione.

Come realizzare le unghie rigate fai da te

Decorare le unghie è ormai un vero e proprio fenomeno di massa. Per questa stagione la moda ci dice che le unghie dovranno essere rigate e allora ecco che vogliamo fornirvi qualche piccolo consiglio per realizzare unghie rigate alla marinara perfette anche a casa. Per iniziare la nostra manicure marinara dovremo procurarci pochi accessori, come: smalto luccicante, indurente per unghie, nastro adesivo, smalto colorato, magari azzurro se si vuole richiamare al mare e uno smalto bianco. Il primo passo da fare è quello stendere sulle unghie una passata di smalto indurente o luccicante. Questo serve a proteggere le unghie per evitare che si rovinino. Una volta asciugato lo smalto rinforzante, potete procedere con la posa del nastro adesivo sui due smalti, andando a tingerlo di colore azzurro o del colore che si avrete scelto. Nel frattempo che il nastro adesivo si asciuga, potete procedere stendendo sulle unghie lo smalto bianco. Una volta che sia il nastro adesivo e lo smalto bianco si sono asciugati, si procede dividendo il nastro in piccole strisce che andrete a porre sopra l’unghia bianca. Sopra le strisce vi consigliamo di stendere una passata di smalto indurente o il lucidante. Ecco che con pochi e semplici passaggi avrete realizzato delle unghie rigate perfette, da sfoggiare in spiaggia o con i vostri amici in una fresca serata estiva.

Unghie rigate con lo smalto semipermanente

Si possono ottenere delle bellissime decorazioni con unghie rigate anche attraverso la tecnica dello smalto semipermanente. Ovviamente in questo procedimento, rispetto a quello precedente, occorre più precisione e mano ferma.
Prima di iniziare la decorazione per realizzare le vostre unghie rigate, dovete sempre procedere con il lavaggio delle mani e con la manicure completa per preparare le unghie allo smalto semipermanente. Una volta che le unghie sono ben pulite, procedete con la stesura della base gel sulle unghie che lascerete asciugare all’interno della lampada UV per poco meno di un minuto. Ora si può procedere alla fase creativa per la realizzazione delle vostre unghie rigate. Stendete lo smalto colorato sull’unghia e fate asciugare nel fornetto per almeno due minuti. Se necessario ripetete il procedimento un’altra volta. Dopo, con l’aiuto di un pennello tondo a punta sottile, tracciate una riga con lo smalto gel semipermanente nero o bianco a seconda del contrasto che si vuole ottenere con la base scelta e mettete ad asciugare nella lampada LED per un minuto. Utilizzando lo stesso pennello tracciate poi una nuova riga, vicina a quella precedente, con uno smalto di un altro colore o sempre con lo stesso e fate asciugare. Potete procedere così fino a che non otterrete le unghie rigate che desideravate. A lavoro terminato passate sulle unghie del gel lucidante per rendere ancora più belle le vostre unghie rigate.

Share.