Banner title

Dieta depurativa: cosa mangiare per ripulire fegato e intestino

0

Lo scopo della dieta depurativa è quello di ripulire due organi di fondamentale importanza per il benessere del nostro corpo: il fegato e l’intestino. Spesso si attraversano periodi in cui ci si concede qualche strappo e si ingeriscono diversi cibi spazzatura, oppure ci si lascia andare in abbuffate sicuramente non troppo sane per il nostro organismo ed è proprio dopo questi periodi che conviene fare una bella dieta depurativa, per rimettere in sesto il benessere del corpo e tornare in forma. In realtà la dieta depurativa in sè non prevede grandi rinunce: ci sono alcuni alimenti da privilegiare perchè preziosi per la salute dell’organismo e altri invece da evitare. Vediamo come assicurarci il benessere di fegato ed intestino grazie alla dieta depurativa.

Dieta depurativa per il fegato: cosa evitare

Il fegato è l’organo maggiormente interessato dalla tossicità di alcool e farmaci: se quindi avete attraversato un periodo di terapia farmacologica oppure avete esagerato con cibo spazzatura e alcolici, una dieta depurativa per il fegato è sicuramente quello che vi occorre per tornare in forma e ripulire il vostro organismo. Una buona dieta depurativa per il fegato prevede alcune rinunce:

  • Evitare di bere alcolici
  • Evitare di assumere farmaci quando possibile
  • Evitare i cibi fritti o alimenti contenenti grassi saturi

Dieta depurativa per il fegato: gli alimenti da preferire

Nel bilanciare la vostra alimentazione se volete seguire una dieta depurativa, è importante che ricordiate di bere almeno 2 litri di acqua al giorno e di preferire cibi semplici e facili da digerire. In particolare, ci sono alcuni alimenti che contribuiscono al benessere epatico, ossia carciofi, limoni, aglio, mele e orzo. Cercate quindi di privilegiare questi cibi piuttosto che altri nella vostra alimentazione e inizierete a notare già dei miglioramenti a livello epatico.

Dieta depurativa per l’intestino: cosa mangiare

La dieta depurativa, come abbiamo detto, è utile non solo per il benessere del fegato ma anche dell’intestino: anche quest’organo è infatti fondamentale per il nostro benessere ed è importante che sia sempre pulito e funzionante. Anche per quanto riguarda l’intestino ci sono alcuni alimenti da privilegiare per assicurare un benessere costante, ossia i vegetali, gli alimenti prebiotici e quelli probiotici che facilitano la mobilità intestinale.

Il menù della dieta depurativa

In sostanza quindi cosa bisogna mangiare per una dieta che sia efficacie e che permetta di ripulire l’organismo dalle schifezze precedentemente assunte? In linea generale è sempre meglio preferire le carni bianche magre ed il pesce, cercare di aumentare l’assunzione di vegetali e frutta fresca, mentre per quanto riguarda i carboidrati sarebbe sempre meglio preferire pasta, pane e riso integrali e ricchi quindi di fibre. Ricordate infine che l’olio extravergine d’oliva è un condimento principe, da preferire sicuramente a burro e altri derivati, perchè aiuta il fegato nel metabolismo dei grassi.

Scopri altre diete per dimagrire e tornare in forma:

Share.