Banner title

Unghie a stiletto: tutto quello che c’è da sapere

0

Avete sentito parlare dell’ultima moda che in questo periodo sta spopolando negli States in fatto di nail art? Si tratta delle cosiddette unghie a stiletto: le abbiamo viste sulle mani di Katy Perry e di Adele (per citare solo alcune delle molte celebrities che hanno scelto di sposare questa nuova tendenza) e a prima vista non sembrano affatto comode! Le unghie a stiletto hanno infatti una forma davvero particolare ed insolita: se amate stupire con il vostro look ricercato, sicuramente questa nuova nail art potrebbe fare al caso vostro. Il nome deriva dallo stilus, che era un antico pugnale appuntito ed effettivamente la forma delle unghie a stiletto richiama proprio uno strumento molto appuntito e longilineo. Ma come sono nel dettaglio queste unghie così particolari? Quali insidie nascondono e come si possono realizzare senza l’aiuto di una professionista? Oggi vediamo proprio questo: pronte a cambiare look e sfoggiare delle mani decisamente originali?

Unghie a stiletto: caratteristiche

Le unghie a stiletto hanno una forma assai particolare, come abbiamo già detto: anzichè essere infatti tondeggiandi, sono letteralmente a punta! In pratica, non si tratta che di un’evoluzione delle classiche unghie a mandorla: le ricordate? Bene, le unghie a stiletto sono come le unghie a mandorla, ma ancora più appuntite ed allungate! Come potete intuire senza tante spiegazioni dettagliate, per poter eseguire una nail art e riuscire ad ottenere questa tipica forma è necessario che le unghie siano molto lunghe e robuste, altrimenti rischiate che si spezzino subito dopo averle limate! Se però non volete rinunciare alle unghie a stiletto, potete sempre ripiegare sulla ricostruzione con il gel oppure sulle unghie finte: una soluzione per essere al top oggigiorno si trova sempre!

Come limare le unghie a stiletto con il fai da te

Se non volete rivolgervi ad una professionista e vi piacerebbe provare a realizzare a casa le vostre unghie a stiletto, sappiate che non si tratta di un lavoro così impossibile! Se le vostre unghie sono belle lunghe e robuste, vi basterà utilizzare una buona lima: non dovrete fare altro che limare i lati dell’unghia trasversalmente, in modo da ottenere una vera e propria punta all’estremità.

Non si tratta di una manicure difficile da fare, però se non vi sentite sicure ed è la prima volta che provate, per evitare di rovinare le vostre unghie o combinare pasticci irrimediabili, vi consiglio di acquistare delle unghie finte e provare prima utilizzando quelle. In questo modo anche se doveste sbagliare potreste ricominciare da capo con un’unghia nuova.

In alternativa, se non volete rinunciare alle unghie a stiletto ma non siete nemmeno particolarmente abili con la limatura, potete sempre acquistarle già pronte per essere messe in posa! Su Amazon ne trovate di tutti i tipi e anche già decorate quindi vi consiglio di darci un’occhiata.

Acquista subito online le unghie finte a stiletto al miglior prezzo!

Cose da sapere sulle unghie a stiletto

Bisogna ammettere, per onore del vero, che le unghie a stiletto sono tanto fashion quanto scomode: pensateci bene prima di scegliere questa nail art perchè potreste trovarvi davvero parecchio impacciate nei movimenti!

Scopri altri consigli per delle unghie bellissime:

Share.