Banner title

Lungo scalato o sfilato, sempre di gran effetto i tagli capelli scalati

0

Hai i capelli lunghi, ma vuoi dare loro un po’ di vitalità, allora perché non ricorrere a dei tagli capelli scalati o sfilato, mantenendo comunque la lunghezza.

Scalato o sfilato, che differenza c’è?

Quando parliamo di taglio scalato, intendiamo un taglio che va a creare delle vere e proprie scale sui capelli, lunghezze diverse che creano volume. Per coloro che invece hanno paura di tagliare, allora parliamo di sfilato, un taglio che non incide sulla lunghezza dei capelli, ma semplicemente va a sfoltire la chioma rendendola più leggera.

Come scegliere tra i due? Tagli capelli scalati o sfilato

Vi consigliamo lo scalato su dei capelli sottili, questo taglio infatti riuscirà a dare maggior movimento alla chioma. Il taglio di capelli scalato è ideale anche per coloro che hanno capelli lunghi rovinati, questo infatti andrà ad eliminare le lunghezze rovinate, donando nuova vitalità ai capelli. Più i capelli sono lunghi, più si può osare con la scalatura, donando così il massimo del volume ai vostri capelli. Per chi ha invece i capelli mossi e ricci vi consigliamo lo sfilato, creando così più leggerezza sulla chioma.

Tagli capelli corti: Che ne dici di questo look ?

Tagli-Capelli-1

Tagli capelli scalati alla moda

Lo scalato è un taglio che si adatta perfettamente ad ogni forma di viso. Grazie a questo taglio, il look di ogni donna sarà più sbarazzino e leggero. I capelli scalati hanno l’effetto di snellire i lineamenti del viso, quindi sono particolarmente consigliati sui visi rotondeggianti.
I tagli di capelli scalati sono particolarmente indicati alle donne che vogliono cambiare il proprio stile senza stravolgerlo. Sono tagli che vediamo sulle teste delle più grandi star di questo momento, proprio perché sono tagli di tendenza. Il taglio scalato è di moda da ormai tanti anni, ma possiamo assicurarvi che anche per la prossima stagione lo scalato avrà la meglio sugli altri tagli.

Tagli capelli scalati ideali sui capelli lunghi

I tagli capelli scalati ben si adattano ai capelli lunghi, soprattutto se lisci. Lo scalato liscio,  infatti crea un effetto bellissimo sulle spalle, andando a giocare sulle varie lunghezze. Oltre ad essere molto bello, il taglio scalato lungo ha anche la finalità di alleggerire i capelli. Sul taglio scalato lungo si può portare anche una frangia asimmetrica o osare con meches di vari colori. Si può anche scegliere una scalatura più marcata, andando a giocare con le lunghezze più corte a partire dal collo fino a scendere. A questo tipo di scalatura si può abbinare una frangetta piena.

Tagli-Capelli-2

Taglio scalato lungo sul riccio

Se i capelli oltre ad essere lunghi sono anche ricci allora qui la scalatura dovrà creare volume, andando ad agire sulle lunghezze. Se avete un riccio ribelle, vi consigliamo di scalarli sul davanti, mantenendoli più lunghi dietro, in questo modo si andrà a valorizzare il riccio.
Se si vuole combattere il crespo, bisogna scalare i capelli all’altezza del collo per creare volume nella parte alta del viso. Se non si ama il volume invece la scalatura dovrà andare ad interessare la parte alta della testa.

Share.