Banner title

Kiwi: proprietà e benefici per la salute

0

Si iniziano già a vedere nei negozi e dal fruttivendolo, anche se è ancora un po’ prestino per gustarli belli maturi: i kiwi sono dei frutti che raggiungono la loro completa maturazione proprio in inverno quindi il periodo è quello giusto e visto che a breve ce ne saranno moltissimi in circolazione abbiamo deciso di sottolineare quelle che sono le straordinarie proprietà benefiche dei kiwi, spesso sottovalutate. Mangiare frutta, come abbiamo già visto in altre occasioni, è sicuramente una buonissima abitudine, ma ci sono alcuni frutti in particolare che rappresentano dei veri e propri toccasana perchè concentrati di vitamine e nutrienti indispensabili per stare bene. Perchè allora andare ad assumere degli integratori quando abbiamo la natura ci offre dei prodotti così straordinari? Oggi vediamo quali sono le proprietà dei kiwi e quali benefici possono apportare al nostro organismo questi deliziosi frutti.

Proprietà del kiwi: un concentrato di vitamine, ma non solo!

Proprietà antiossidanti

Come probabilmente saprete, il kiwi è un vero e proprio concentrato di vitamina C, tanto che ne contiene addirittura più del peperone e dell’arancia. Grazie alla presenza di questa indispensabile vitamina, questi frutti aiutano a contrastare l’influenza e rafforzano il sistema immunitario. Questa vitamina inoltre, combinata con quella della vitamina E, rende il kiwi un eccellente antiossidante in grado di agire contro i radicali liberi. 

Proprietà lassative

Il kiwi vanta anche proprietà lassative: è quindi utilissimo nei casi di stipsi per regolarizzare l’intestino e garantire una corretta mobilità.

Proprietà benefiche per il sistema cardiovascolare

Il kiwi è ricco di minerali e di acido proteico: grazie a questa sua caratteristica è un frutto in grado di proteggere l’apparato cardiovascolare e le arterie, di contrastare il colesterolo cattivo e migliorare in generale la circolazione del sangue, regolandone anche la pressione. 

Proprietà diuretiche

Questo frutto vanta anche notevoli proprietà diuretiche: è quindi utile contro la ritenzione idrica e come coadiuvante nelle diete, anche grazie al suo basso contenuto di calorie.

Come si mangia il kiwi?

Il kiwi è un frutto che viene spesso utilizzato anche per arricchire torte o crostate alla frutta fresca, ma nella maggior parte dei casi viene consumato così com’è: se lo mangerete appena sbucciato o direttamente con il cucchiaino, sarete certi di assimilare tutti i nutrienti di questo frutto. In alternativa, il kiwi viene anche usato per realizzare centrifughe o concentrati di frutta: in questi casi però il rischio è che le sue proprietà benefiche diminuiscano perchè vitamine e nutrienti possono perdersi nel processo di lavorazione e di spremitura.

In tutti i casi, se vi piace questo frutto, approfittatene e mangiatene in quantità perchè fa davvero molto bene e soprattutto in inverno il nostro organismo ha bisogno di tutti i nutrienti e le vitamine che il kiwi è in grado di donargli!

Scopri altri consigli per un’alimentazione sana:

Share.